Orientamento - IC Castelverde Roma

Via Massa San Giuliano, 131
00132 Castelverde Roma
e-mail: rmic8cp00e@istruzione.it
Tel: 06 45590500
Istituto Comprensivo Castelverde Roma
Aggiornato a
Ad Indirizzo Musicale
Fatturazione elettronica codice univoco : UFEHD1
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Orientamento

Info Generali

Fai click qui per inserire il testo di default!

L’orientamento è da considerarsi come un’attività che mette in grado gli individui di identificare le proprie capacità, competenze, interessi; prendere decisioni consapevoli in materia d’istruzione, formazione, occupazione; gestire i propri percorsi personali di vita nelle situazioni di appredimento, di lavoro e in qualunque altro contesto in cui tali capacità e competenze vengono acquisite e/o sviluppate.
Nelle Linee guida nazionali per l’orientamento si legge “punto di partenza e base del nuovo sistema è la centralità del sistema scolastico nella sua interezza, che costituisce il luogo insostituibile nel quale ogni giovane deve acquisire e potenziare le competenze di base e trasversali per l’orientamento, necessarie a sviluppare la propria identità, autonomia, decisione e progettualità.”
Su queste premesse si declina il progetto "Orientiamoli" del nostro Istituto. Il progetto prevede, oltre ad incontri di orientamento con le diverse scuole superiori, la partecipazione al Progetto "Magellano Junior", un Consiglio di Calsse dedicato all'orientamento dei ragazzi di terza, colloqui con i ragazzi stessi e con i genitori prima dell'iscrizione alla scuola superiore, monitoraggio delle iscrizioni e monitoraggio dei risultati negli anni successivi.

PARTECIPAZIONE AI TEST DI ORIENTAMENTO SCOLASTICO MAGELLANO JUNIOR.

Tutte le classi III della scuola secondaria  parteciperanno gratuitamente al programma. I test, rigorosamente anonimi ai fini delle rilevazioni statistiche (all’interno della piattaforma di testing online, i ragazzi sono identificati semplicemente tramite un codice personale), forniscono un profilo orientativo articolato (report di 19 pagine) per ogni singolo alunno.
I test sono aggiornati alla recentissima riforma degli indirizzi della scuola superiore. Un’occasione per confrontare i propri interessi e le proprie vocazioni con i nuovi indirizzi di studio e poter effettuare la scelta migliore.

Tempi e modalità di somministrazione:
durata del test: circa 1 ora e mezza
come si svolge: viene eseguito nel laboratorio d’informatica dell’istituto durante il normale orario curricolare ed è completamente online.
Struttura del test (batteria di 8 test):
Le credenze di efficacia in matematica (9 item) che lo studente nutre nei confronti della possibilità di affrontare compiti di matematica proposti nel corso dei primi periodi della scuola superiore;
Le abilità matematiche (12 item)- prova a tempo: durata massima 30 minuti;
Le abilità di comprensione di testi (20 item) relativamente a due tipologie di brani che gli adolescenti si ritrovano con frequenza a leggere in ambito scolastico, quelli umanistici (10 item) e quelli scientifici (10 item);
Le abilità di studio (42 item): motivazione scolastica, controllo dell’ansia e della preoccupazione, utilizzo di strategie nello studio, persistenza e perseveranza nello studio, capacità di selezionare ciò che è importante studiare, pianificazione dell’attività di studio e concentrazione, strategie di autovalutazione;
Gli interessi professionali (86 item) : linguistico-turistico, tecnico-meccanico, socio-assistenziale, estetico, agricolo, educativo, sanitario, militare, economico-amministrativo, scientifico-naturale, alberghiero-gastronomico, storico-letterario, artistico, giuridico;
Le credenze di efficacia che lo studente nutre nelle proprie capacità di studiare quanto necessario per svolgere specifiche attività professionali (33 item): socio-educative, tecnico-meccaniche, giuridiche, artistico-artigianali, economiche, scientifiche, alberghiere;
Le propensioni professionali, in termini di valutazione da parte del soggetto di quanto realisticamente in futuro egli potrà svolgere una determinata attività professionale (22 item): tecnico-meccaniche, educative, alberghiere, economico-commerciali, linguistico-turistiche, artistico-artigianali;
le strategie di problem-solving (32 item): parlare delle proprie difficoltà con qualcuno, frequentare persone con difficoltà simili, rinunciare alla ricerca di soluzioni, darsi la colpa, sperare che le cose si risolvano da sole, isolarsi, pensare a modalità risolutive, pensare positivamente e rilassarsi per affrontare meglio il problema.
Il Report:
A conclusione del test il sistema elabora un profilo di orientamento sulle singole competenze e dimensioni psicologiche misurate. Il report è composto da:

Una sintesi dei punti di forza dello studente;
Un consiglio di orientamento complessivo;
Uno schema che riporta, per ogni settore professionale, le competenze richieste da professioni attinenti a quel settore;
Una tabella di corrispondenza tra settori professionali, professioni e mestieri, tipologia di scuola secondaria di secondo grado, in base alla più recente riforma degli istituti superiori;
Una parte dedicata a “Quale lavoro, quale scuola?”, che riporterà per ogni singolo settore lavorativo esempi di professioni associandole a tipi e indirizzi di scuola superiore in base alla recente riforma.
Tutte le classi III della scuola secondaria  parteciperanno gratuitamente al programma. I test, rigorosamente anonimi ai fini delle rilevazioni statistiche (all’interno della piattaforma di testing online, i ragazzi sono identificati semplicemente tramite un codice personale), forniscono un profilo orientativo articolato (report di 19 pagine) per ogni singolo alunno.
I test sono aggiornati alla recentissima riforma degli indirizzi della scuola superiore. Un’occasione per confrontare i propri interessi e le proprie vocazioni con i nuovi indirizzi di studio e poter effettuare la scelta migliore.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu